Benvenuto nel sito ufficiale del comune di Guardamiglio della provincia di Lodi
Sei nella Home Page del Comune di Guardamiglio.
Solo testo Alta visibilità   
Comune di Guardamiglio
Motore di ricerca

Sei in: Home » archivio news » scheda news
Sei in: Home » archivio news » scheda news

News

comunicazione

Autodichiarazione spostamenti

Rendiamo disponibile l’autocertificazione coronavirus in formato word, da compilare su pc e stampare, o da stampare e poi compilare a penna

QUANDO SERVE L’AUTOCERTIFICAZIONE COVID19?

L’autodichiarazione covid è il modulo di autocertificazione con il quale si giustificano gli spostamenti nonostante le disposizioni stabilite per contenere la diffusione del contagio da covid-19 e la relativa emergenza epidemiologica.

Vediamo in dettaglio in quali casi l’autocertificazione Covid è necessaria:

  • l’autocertificazione serve per uscire dopo il coprifuoco, dunque per spostarsi dalle 22.00 alle 5.00 nelle zone rosse, arancioni e gialle del territorio nazionale, e dalle 23.30 alle 5.00 in zona bianca;
  • quando serve l’autocertificazione in zona rossa? Nelle c.d. aree rosse, sottoposte a lockdown, serve per spostarsi
    – all’interno del proprio comune;
    – da un comune all’altro;
    – fuori Regione;
  • quando serve l’autocertificazione in zona arancione? Nelle c.d. aree arancioni, sottoposte a locdown soft, serve per spostarsi
    – in altro comune;
    – da una Regione all’altra;
  • quando serve l’autocertificazione in zona gialla? Nelle c.d. aree gialle, serve per spostarsi verso Regioni/Province autonome;
  • quando serve l’autocertificazione in zona bianca? Nelle c.d. aree bianche, serve per spostarsi fuori Regione.

            MOTIVI DI SPOSTAMENTO CONSENTITI  A MARZO 2021

Dato il perdurare dell’emergenza epidemiologica da covid-19 e l’aggravamento della cosiddetta terza ondata dell’epidemia, con il conseguente forte incremento dei contagi, il governo ha emanato il Decreto-Legge 23 febbraio 2021, n. 15, che resta in vigore fino al 27 marzo, e il DPCM del 2 marzo 2021, in vigore dal 6 marzo la 6 aprile 2021, contenenti misure urgenti per evitare la diffusione del contagio da coronavirus. I provvedimenti confermano il coprifuoco su tutto il territorio nazionale. Inoltre introducono ulteriori limitazioni agli spostamenti all’interno e fra comuni e territori regionali.

Negli orari non consentiti per la circolazione e nei territori e giorni in cui è limitato lo spostamento, è possibile spostarsi solo per motivi di assoluta necessità, da indicare attraverso apposita autocertificazione da esibire alle Forze dell’Ordine durante i controlli. In base a quanto previsto dal nuovo modulo di autodichiarazione, ci si può spostare solo per questi motivi:
  • comprovate esigenze lavorative;
  • motivi di salute;
  • altri motivi ammessi dalle vigenti normative ovvero da decreti, ordinanze e altri provvedimenti che definiscono le misure di prevenzione della diffusione del contagio.

 

Allegati


Fine dei contenuti della pagina